Windswept o Windflowers

Il dipinto in sé non rappresenterebbe un personaggio particolare e sarebbe ispirato liberamente al mondo medievale come Waterhouse lo immaginava. L’abito non presenta dettagli come tutte le opere di Waterhouse e anche l’abito è sempre il bliaud di colore bianco con bordature sul davanti color violetto che si intonano alla sottoveste. I capelli sono sciolti, liberi. Inoltre la fanciulla è scalza, non porta nulla ai piedi. Potrebbe essere dunque un quadro liberamente ispirato al Medioevo, e se osserviamo attentamente la fanciulla, il suo viso somiglia molto a quello raffigurato nella Dama di Shalott. Potrebbe essersi dunque ispirato ad una donna realmente esistita nel suo tempo, ma non avendo altre fonti che lo supportino le nostre rimangono solo teorie.

 

0 commentarium:

Posta un commento

Gentile Viandante, il tuo commento sarà pubblicato non appena approvato dall'Amministratore entro 24h.
Si raccomanda di non usare questo spazio per fare commenti o domande su argomenti che non centrano con quanto scritto nel post che ti accingi a commentare. Se hai delle richieste specifiche clicca qui: Scrivici. Non si risponde tramite questo servizio poiché non sempre vi è la certezza che l'utente riceva o legga la risposta. Puoi usare questo spazio anche per esprimere apprezzamenti, nel rispetto delle norme della buona educazione e del regolamento del sito.